Collaudo bombole per veicoli metano

E’ utile ricordare a chi si avvicina al carburante metano che secondo quanto disposto dal Ministero dei Trasporti le bombole installate sui veicoli OEM (Original Equipment Manufacturer) equipaggiati all’origine di impianto a metano dal costruttore e rispondenti al regolamento internazionale ECE/ ONU n.110, debbono essere sottoposte a revisione (collaudo) ogni 48 mesi (4 anni) a partire dalla data di prima immatricolazione del veicolo.

La legge prevede quindi che i veicoli con bombole “scadute” di collaudo non possano essere riforniti e non possano nemmeno superare la revisione generale (la prima revisione bombole coincide con la prima revisione generale del veicolo).

Il collaudo consiste nello smontaggio delle bombole scadute che vengono sostituite con altre precedentemente revisionate che verranno installate sul veicolo. Il collaudo delle bombole è effettuato gratuitamente da un ente apposito (Fondo Bombole Metano) mentre resta a carico dell’utente il solo costo di manodopera dell’officina che esegue le operazioni di smontaggio e rimontaggio sul veicolo.

Oltre a garantire una pluriennale esperienza in questo servizio, vi assicuriamo oggi anche un’assistenza ancor più qualificata ed efficace, in quanto i nostri tecnici hanno seguito i corsi di formazione in base alla tabella CUNA voluta dal Ministero dei trasporti.